Come fare propositi futuri nel presente
Propositi futuri nel presente
Come fare propositi futuri consapevolmente nel presente

Come fare propositi futuri nel presente

In questo periodo dell’anno, potresti percepire una sensazione di rinnovamento e sentire una maggiore motivazione a definire i celebri “buoni propositi”.

Simbolicamente, pensiamo ad una chiusura del “vecchio” e all’inizio di qualcosa di “nuovo”. E la definizione di obiettivi nuovi è così entusiasmante e ricca di desiderio che può succede di farci trasportare da obiettivi lontani dal desiderio reale. Tieni a mente: puoi fissare propositi buoni per te in qualsiasi momento dell’anno.

Come fare per progettare oggi propositi raggiungibili domani?

Propositi del nuovo inizio

Che sia il nuovo anno, un lunedì, una qualsiasi data o evento che segnali un nuovo inizio per te, potresti sperimentare il “Fresh Start Effect”.

È stato osservato che sembriamo essere più propensi a intraprendere un’azione in favore di un obiettivo dopo un punto di riferimento temporale, che viene percepito come un nuovo inizio. Questa percezione può offrire una spinta motivazionale importante, che può esserti utile cogliere.

Infatti, quando ci diamo il permesso di vivere un nuovo inizio, cerchiamo di regolare la connessione tra il passato, presente e futuro. Vogliamo una lavagna dove abbiamo cancellato alcune cose e adesso risulti pulita. Per vedere la lavagna pulita, il primo passo può essere quello di accettare, invece che cancellare.

Il primo esercizio per stilare la tua lista di propositi è guardarti indietro, osservando il percorso fatto con gratitudine e compassione. Usa parole gentili per la strada che hai percorso, puoi aver trovato ostacoli o buche difficili da superare, potresti esserti trovato davanti a bivi e aver dovuto scegliere come proseguire. Cerca di essere accudente con il Te di ieri, con consapevolezza e autenticità.

Ed ora, torna nel presente e poni le basi per progettare i tuoi propositi.

Progettare osservando il presente

Definire i propositi richiede consapevolezza del momento presente. Attraverso l’esercizio di consapevolezza nel presente, possiamo modellare e progettare il nostro futuro, acquisendo il potere di agire in linea con i nostri valori e desideri.

La consapevolezza dei nostri pensieri, emozioni e sensazioni ci aiuta ad acquisire informazioni su ciò che autenticamente desideriamo. La pratica di consapevolezza aumenta la conoscenza di te, migliora il controllo cognitivo e la regolazione emotiva, migliora il processo decisionale e aumenta la fiducia nelle tue capacità.

Innanzitutto, siamo sensibili alle parole e quindi è utile rimanere saldi nel significato di proposito, ovvero intenzione. L’intenzione rappresenta una direzione, che nasce in relazione ai tuoi desideri e valori. Quando riconosciamo un’intenzione siamo completamente immersi nel momento presente. E’ focalizzata sul percorso e le difficoltà diventano occasioni per apprendere qualcosa o per cambiare direzione, osservando con la mente del principiante ciò che accade.

L’intenzione ha una natura qualitativa e non quantitativa, ci permette quindi di rimanere consapevoli del processo.

Le basi per propositi consapevoli

Per stabilire propositi consapevoli, puoi iniziare da questi presupposti:

  • Prova a formulare intenzioni invece che obiettivi, in modo qualitativo più che quantitativo. Dirti “ho intenzione di sentirmi a mio agio col mio corpo” è ben diverso dal dirti “devo dimagrire entro questo tempo”;
  • Se desideri una lavagna pulita per scrivere i propositi, inizia cancellando la parola “devo”, ad esempio “devo fare questo o quello”, gli imperativi categorici, “Fai questo o quello” e le negazioni, “Non fare quello o questo”. Queste sono forme di linguaggio rigide e poco accoglienti per questo tipo di propositi, che niente hanno a che vedere con l’intenzione. Non ammettono errori e il vero obiettivo, senza giudizio e con accettazione, è l’essere in grado di accogliere la possibilità di cambiamenti di percorso.
  • Chiedi a te stess* ciò che puoi adesso, abbandonando pensieri di perfezione. Puoi provare a chiederti cosa desideri per la tua vita in questo momento, con pazienza e compassione, considerando in quali aree della tua vita desideri evolvere.
  • Può succedere che nel formulare i propositi, tu possa sentirti già scoraggiat*. Prova ad immaginare di accettare i tuoi tempi e i tuoi raggiungimenti, ovvero accogliere i passi in avanti senza giudizio. E’ importante provare a vivere consapevolmente il viaggio verso la direzione che hai scelto. Prova ad abbandonare l’approccio orientato al controllo del risultato.

Con la gentilezza e l’accoglienza, puoi trovare propositi fatti su misura per te.

Come puoi definire i propositi futuri

Definire dei propositi è un esercizio che richiede tempo e spazio, per esplorare le intenzioni autentiche. Tieni a mente che il percorso dell’intenzione inizia dal qui ed ora, il punto di partenza è quello che sperimenti adesso.

  1. Il primo passo per visualizzare l’intenzione è fermarti, praticare una respirazione consapevole e stare nel presente;
  2. Prova a percepire i tuoi desideri o le tue aspirazioni, rifletti sulla misura con cui puoi accoglierle;
  3. Cerca di notare pensieri scoraggianti, che contrastano l’intento. Osservali con curiosità e compassione, per accoglierli. Prova ad “ancorarti” all’intenzione, rimani radicato a questa, sintonizzandoti sul desiderio profondo e sulla spinta motivazionale;
  4. Per affermare con chiarezza i tuoi propositi, è un buon esercizio scriverli. Cerca di evitare la lista delle cose da fare, prova invece a scrivere le tue riflessioni rispetto all’intenzione. Cosa ti ha portato a desiderarlo adesso? Con quanta intensità lo desideri in questo momento?
  5. Prova ad associare una parola all’intenzione, in modo da riportarla alla mente ogni qualvolta ne sentirai il bisogno. Puoi anche scriverla su un pezzettino di carta e portarla sempre con te. Le parole ci danno sicurezza quando sono gentili, motivanti e significative.
  6. Stabilisci un buon proposito sul tuo proposito: ricorda di praticare auto-compassione ed essere paziente, potresti trovarti a superare degli ostacoli durante questo percorso. Cerca di comprenderti e abbracciarti mentre accade.

Il proposito è formulato da te, per te, oggi. Quindi, non esiste nessun risultato perfezionistico da raggiungere. Prova a festeggia ogni nuova scoperta nel percorso verso la tua direzione, a goderti questo viaggio con la mente del principiante. Come fosse la prima volta, così l’ordinario può diventare straordinario.

Propositi su misura

Il proposito è formulato da te, per te, oggi.

Quindi, non esiste nessun risultato perfezionistico da raggiungere. Prova a festeggia ogni nuova scoperta nel percorso verso la tua direzione, a goderti questo viaggio con la mente del principiante. Come fosse la prima volta, così l’ordinario può diventare straordinario.

Puoi contattaci qui, se desideri avere maggiori informazioni sul nostro approccio e su come possiamo aiutarti a raggiungere i tuoi importanti obiettivi.

Dottoressa Ilaria Prosperi. Psicologa e Consulente sessuologa.

Scrivi un Commento

Il Progetto

aproprioagio.it è uno studio online di psicoterapia nato dall'unione di tre psicologhe e psicoterapeute con diverse esperienze e specializzazioni.

Ilaria Prosperi

Roberta Speziale

Roberta Tiani